News A.G.B.E.

Notizie in primo piano

ALLARME TRUFFE

truffe

Torniamo a parlare, purtroppo, di un fenomeno che ha colpito la nostra associazione già altre volte,si tratta di persone, sconosciute all’Agbe e mai autorizzate ad utilizzare il nostro nome che sfruttando la patologia dei piccoli pazienti o i progetti in campo, da noi pubblicizzati, chiedono denaro. Le segnalazioni ci sono arrivate da più di una famiglia da noi sostenuta. Dai racconti delle persone che conoscono la nostra associazione e ci seguono da tempo, il modus operandi messo in atto sarebbe questo: la telefonata arriva in casa, e persone che non si qualificano chiedono denaro per la realizzazione di qualche progetto in favore dei bambini annunciando una successiva visita che arriverà a casa. Secondo altre testimonianze invece, qualcuno si presenta direttamente a casa, spiegando che la richiesta di denaro è finalizzata all’associazione che si occupa dei bambini malati di tumore. In molti casi, questi personaggi non hanno saputo dire il nome dell’associazione, parlando genericamente dell’associazione di Pescara che si trova davanti all’ingresso dell’obitorio.In alcuni casi la cadenza degli interlocutori era tipicamente napoletana. L’Agbe, nella veste del Presidente in carica, Achille Di Paolo Emilio, vuole ribadire chiare e semplici regole per non incorrere in queste truffe:
Nessuna richiesta di denaro, l’Agbe può essere sostenuta mediante bollettino o bonifico con i dati presenti nel nostro sito internet www.agbe.eu da lì è possibile ricevere tutte le informazioni utili per contribuire ai nostri progetti e soprattutto conoscere in dettaglio i nostri progetti.
L’Agbe non telefona per chiedere soldi e non si presenta a casa delle persone per chiedere soldi, la raccolta fondi avviene in occasioni pubbliche, comunicate sulla pagina Facebook “Agbe Onlus – Associazione Genitori Bambini Emopatici”
I nostri volontari sono tutti dotati di tesserini di riconoscimento con Nome, Cognome, Ruolo e numero identificativo.
Nel caso in cui qualcuno fosse avvicinato per simili scopi chiediamo a tutti di segnalare alle forze dell’ordine l’accaduto o di contattarci direttamente.
I nostri recapiti: Agbe Casa Trenta Ore via Passo della Portella 3 Pescara
Tel. 085.4171511 – 3934523508
Achille Di Paolo Emilio
Presidente AGBE