News A.G.B.E.

Notizie in primo piano

19.09.2016 Pescara calcio a 5 per l’Agbe

Una sorpresa per l’Agbe,scoprire, nel corso della presentazione ufficiale della squadra Pescara calcio a 5 che tra le tante novità pensate dal team del presidente Danilo Iannascoli, fosse stato dato spazio anche alla nostra associazione. Nel pieno della cerimonia dedicata alle novità della stagione 2016/2017: giocatori, divise, restyling del palarigopiano è stato inaugurato il nuovo pullman della squadra, quasi una dichiarazione d’amore alla propria città, a fianco del delfino infatti , svetta l’effige del simbolo di Pescara, il Ponte del mare e a sorpresa anche il logo dell’Agbe. La storia della nostra associazione è stata di fatto costellata di compagni di viaggio che silenziosamente hanno sostenuto i nostri progetti dandoci la possibilità di portare avanti le tante iniziative a favore dei piccoli pazienti oncoematologici, Danilo Iannascoli ha da subito fatto sentire il suo sostegno, dedicandoci attenzioni e grandi gesti di solidarietà, quello di oggi è solo l’ultimo in ordine di tempo come da lui stesso dichiarato ” abbiamo sempre collaborato con l’Agbe dedicandole spazio e iniziative , anche questa volta un pensiero è andato all’associazione con l’obiettivo di portare fuori dai confini regionali il suo nome, i nostri ragazzi sono impegnati in gare che ci portano ad attraversare l’Italia e anche l’Europa , un’ottima opportunità di far circolare il nome dell’associazione”.
A rispondere all’inatteso gesto è stato il presidente dell’Agbe , Achille Di Paolo Emilio che ha voluto esprimere parole di ringraziamento : “Sono rimasto piacevolmente sorpreso e inorgoglito dal presidente Iannascoli per la sua spiccata solidarietà che anche in questa occasione, come in quelle passate, ci ricorda l’importante compito che ci siamo dati più di 16 anni fa, stare al fianco dei bambini e delle loro famiglie nel corso delle terapie oncoematologiche offrendo quando necessario per creare l’atmosfera di una casa e di una famiglia a tutto il nucleo provato dall’insorgere della malattia di un bambino”.19.09.2016 Pescara calcio a 5 per l'Agbe